Amministrazione Trasparente

Elezioni Europee 2024: Iscrizione nelle liste elettorali aggiunte per i cittadini comunitari

Data di pubblicazione: 06/03/2024

Data di ultimo aggiornamento: 06/03/2024

In occasione della prossima elezione del Parlamento europeo, fissata per l'8 e 9 giugno 2024, i cittadini non italiani appartenenti ad un Paese dell’Unione Europea potranno votare in Italia per i membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia, inoltrando apposita domanda di iscrizione nella Lista elettorale aggiunta al Sindaco del comune di residenza.

L’iscrizione in tale lista deve essere richiesta, tramite compilazione dell’apposito modulo di domanda,  per poter esercitare il voto per le Elezioni Europee (gli elettori che non si fossero iscritti per tempo nelle Liste aggiunte potranno esercitare il diritto di voto esclusivamente nel Paese di origine).

Nel modulo di domanda allegato, oltre all’indicazione del cognome, nome, luogo e data di nascita, dovranno essere espressamente dichiarati:

- la volontà di esercitare esclusivamente in Italia il diritto di voto;

- la cittadinanza;

- l’indirizzo nel comune di residenza e nello Stato di origine;

- il possesso della capacità elettorale nello Stato di origine;

- l’assenza di un provvedimento giudiziario a carico, che comporti per lo Stato di origine la perdita dell’elettorato attivo.

In caso di accoglimento, gli interessati riceveranno la tessera elettorale con l’indicazione del seggio ove potranno recarsi a votare. L’iscrizione nella lista aggiunta permane fino a espressa richiesta di cancellazione o fino a cancellazione d'ufficio nei casi previsti.

La domanda dovrà pervenire entro lunedì 11 Marzo 2024.
Il modello è disponibile presso gli Uffici Comunali e sul sito web del Ministero dell'Interno .
I cittadini, interessati  ad  iscriversi nelle apposite LISTE AGGIUNTE, potranno trasmettere la domanda a mano presso gli Uffici Comunali dell'Ente o spedita mediante raccomandata.

Visite alla pagina: 36